Plant

Post-industrial material

Inedito materiale ibrido di matrice industriale, Plant si configura come un legno-cemento dal gusto délabré e dalla spiccata connotazione contemporanea.

Le evidenti scalfiture superficiali, i segni di usura e i particolari colori scelti per la palette confermano quell’immaginario underground a cui la collezione è ispirata. La nuance neutra Powder e il più consueto grigio Ash, affiancano infatti il beige Clay, il corda scuro Rope e Copper, una tinta decisamente rossastra.

Sono previsti 6 formati, tutti di medie e grandi dimensioni per esaltare la stonalizzazione delle superfici posate: 75×150, 75×75, 25×150, 45×90, 22,5×90, 60×60 e 30×60.

Legno e cemento, elementi tipici delle aree urbane e degli edifici di recupero industriale, diventano protagonisti ibridandosi in un risultato di grande attualità per superfici che interpretano in chiave moderna tutti gli ambienti.

Piastrelle effetto legno-cemento in gres

Pavimenti effetto legno-cemento in gres porcellanato

 

Progetti

Per maggiori informazioni

* Campi Obbligatori

Cataloghi Cartacei

L'invio di cataloghi cartacei è riservato solo ai professionisti previa visita da parte di un nostro incaricato commerciale.