Piastrelle Gres Porcellanato Effetto Pietra

Gres porcellanato effetto pietra

I recenti trend nel campo del design confermano gli stili essenziali e minimalisti degli ultimi anni e dimostrano un rinnovato gusto per gli arredi d’ispirazione naturale. I pavimenti in grès porcellanato effetto pietra diventano quindi la pavimentazione appropriata per qualsiasi soluzione d’arredo, in virtù della vasta gamma di colorazioni e texture disponibili.

Ceramiche Refin, realtà imprenditoriale attiva dal 1962 e parte del Gruppo Concorde, propone numerose collezioni di grès porcellanato effetto pietra, compatibili con arredi moderni e classici, per pavimentazioni e rivestimenti in contesto abitativo e commerciale. Le lastre sono in misure medie e piccole (45×45 cm, 60×60 cm, 30×60 cm, ecc.) ma anche in grandi formati.

Stone look porcelain floor tile

Le piastrelle effetto pietra sono realizzate in grès porcellanato, una particolare ceramica che vanta un tasso di assorbimento d’acqua inferiore allo 0,5%. Composto da una miscela di argille e feldspati, il grès si contraddistingue per la struttura vetrosa e le proprietà tecniche elevate.

Si presenta come una ceramica a pasta compatta, dura e non porosa che risulta resistente a urti, scalfitture e sollecitazioni. Le piastrelle in grès hanno anche caratteristiche di antigelività, resistenza a macchie e attacchi chimici. A differenza di quanto accade con la pietra naturale, il grès porcellanato tende a mantenere invariate le proprietà nel corso del tempo.

Piastrella per pavimenti in gres effetto pietra

Le piastrelle in grès effetto pietra di Refin, realizzate con tecnologie all’avanguardia, sono disponibili in molti modelli e colorazioni. L’offerta soddisfa qualunque esigenza d’arredo, coniugando il fascino della pietra naturale ai vantaggi del grès porcellanato.

Grazie alle invidiabili caratteristiche tecniche, il grès è resistente a graffi e macchie, risulta quindi più facile da gestire rispetto alla maggior parte delle pietre. È anche particolarmente igienico. Mentre le pietre naturali richiedono generalmente manutenzione e possono essere difficili da pulire (pensiamo ad esempio al marmo), il grès porcellanato non presenta alcun problema: per una corretta pulizia è sufficiente l’utilizzo di prodotti naturali. La resistenza chimica ne consente, inoltre, l’impiego in spazi esterni: non subisce infatti alterazioni se entra in contatto con acidi, additivi per piscine e sostanze chimiche di uso domestico.

Gres porcellanato che sembra pietra naturale

Nelle collezioni Refin in grès effetto pietra texture dettagliate definiscono superfici dal gusto raffinato, caratterizzate da sfumature omogenee o da intense stonalizzazioni. L’eleganza senza tempo della pietra è riletta per integrarsi in spazi dall’appeal moderno. Ciò ha condotto a un’offerta eterogenea, con piastrelle ispirate a diversi tipi di pietra naturale, accomunate da eleganza e personalità. Qualità che unite alle proprietà del grès compongono un prodotto contemporaneo ed equilibrato.

Gres porcellanato che sembra pietra burattata

Tra i materiali che il grès porcellanato ricalca è presente la pietra burattata. Si tratta di pietre di fiume dagli angoli arrotondati levigate dall’azione erosiva dell’acqua. I pavimenti burattati subiscono un trattamento simile a quello cui le pietre sono soggette quando passano molto tempo nell’acqua corrente, in modo da ottenere una superficie liscia, angoli arrotondati e irregolari.

Lastre ceramiche effetto pietra (grandi formati)

Frutto di una tecnica avanzata e delle accreditate ricerche di prodotto operate da Refin, le grandi lastre in grès porcellanato sono versatili e all’avanguardia, sviluppate per rispondere alle esigenze di designer e architetti.

I formati disponibili sono 120×278, 120×240, 75×150 e 120×120 cm. In merito allo spessore, le lastre sono da 9 mm oppure nella sottilissima versione con spessore da 6 mm, che conferisce leggerezza e maneggevolezza.

I formati maxi esaltano le caratteristiche del grès porcellanato, in particolare il formato 120×278 cm, presentato da Refin nell’edizione 2018 di Cersaie, è ideale per vestire grandi spazi nell’ambito di progetti privati e pubblici.

Quali sono i vantaggi del grès effetto pietra in sintesi?

Qualunque sia il vostro gusto personale e la vostra preferenza rispetto a materiali che ricordano il loro aspetto più naturale, le piastrelle effetto pietra creano un’atmosfera particolarmente accogliente, aggiungendo un appeal elegante e sofisticato a qualsiasi ambiente.

Utilizzando tecnologie produttive all’avanguardia, le piastrelle ad effetto pietra sono oggi disponibili in una gamma di colori e modelli in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di arredo.

Altrettanto importanti, a differenza della pietra vera, sono le piastrelle in grès porcellanato effetto pietra, che non richiedono una particolare manutenzione e si puliscono facilmente con prodotti naturali. Queste piastrelle sono anche molto resistenti all’usura e possono essere utilizzate sia per la posa interna che esterna.

Piastrelle gres effetto pietra: stili e tramature

Lasciati ispirare dalle nostre collezioni di piastrelle effetto pietra naturale.

Bluetech, ispirata all’eleganza della Pierre Bleue belga, rappresenta la perfetta fusione di tradizione e innovazione, in una serie che esprime l’alto valore tecnologico e l’esperienza ceramica di qualità di Refin e della produzione di piastrelle in grès porcellanato.

Petrae è un progetto che raccoglie elementi eterogenei ispirati da pietre con diverse provenienze e sfumature, una sorta di viaggio nel mondo dei materiali lapidei più ricercati. La collezione trae ispirazioni materiche diverse accumunate però tutte da un carattere elegante e da texture grafiche, che le rendono autentiche e in linea con i trend contemporanei.

La raffinatezza della pietra leccese, con le sue sfumature delicate e naturali, fa di Poesia una collezione ceramica dalla texture equilibrata, con tonalità morbide e inclusioni fossili non eccessive. L’eleganza senza tempo di Poesia si adatta sia ad ambienti classici, che a contesti più contemporanei nei suoi formati più grandi.

Fusion trae ispirazione dalla pietra Zebrano, dando vita a una collezione che unisce una matrice molto tradizionale a un carattere più moderno e contemporaneo, versatile e adatto a diversi tipi di ambienti.

Wide rappresenta un prodotto ceramico dal carattere molto moderno, grazie al grande formato (120×240, 120×120) e alla versione per esterno OUT2.0, che rende la serie adatta anche a progetti per luoghi di forte transito. La collezione in grès effetto ardesia è caratterizzata da nuvolature e graffi leggeri, che enfatizzano la matericità e la monocromia del materiale a cui è ispirata.

La pietra naturale di origine calcarea tipica della Borgogna, caratterizzata da tracce irregolari di residui fossili di conchiglie, è fonte d’ispirazione per la collezione Pietre di Borgogna, piastrelle ceramiche con sfumature naturali in toni delicati.

Nordik reinterpreta sulla ceramica grès il fascino dei materiali lapidei di origine scandinava, in particolare le pietre dell’isola Öland nel Mar Baltico, sempre più utilizzati in progetti architettonici e di interior design. La collezione Refin rispecchia il fascino, l’eleganza e il minimalismo tipico dei territori nordici a cui si ispira, in una grafica equilibrata e declinata in nuances naturali.

Le differenti lavorazioni della Pierre Bleue di origine belga si declinano in due differenti superfici in Blue Emotion: Scié ha una superficie liscia che rievoca il taglio della pietra, caratterizzata dalle tracce lasciate dalle lame sulla pietra e da sfumature diverse; Flammé reinterpreta la finitura fiammata che assume la pietra quando tratta da fonti di calore importanti, catterizzata da nuances grigio-nero.

Heritage riproduce i segni e le sfumature create dall’usura nel tempo di una pietra antica utilizzata per le pavimentazioni di antiche ville delle campagne francesi. Ne deriva una collezione di piastrelle in grès porcellanato che combina in un giusto equilibrio un aspetto tradizionale al design di alta performanza tecnica e dall’estetica naturale e attuale.

La collezione in ceramica grès Grecale tre ispirazione da una pietra di origine sedimentaria chiamata Lipica, tipica dell’Europa dell’Est, caratterizzata dalla combinazione di una grana più chiara e una più scura che dona a particolare omogeneità alle superfici rendendola ideale per progetti contemporanei dal design minimalista.

La raffinatezza di una pietra quarzite orientale, cultura da cui deriva anche il suo nome, si ritrova nella serie Gaja: la collezione effetto pietra è in grado di coniugare l’essenzialità di un materiale naturale con il rigore dell’architettura contemporanea grazie alla sua texture essenziale e alle sue sfumature delicate.

La collezione Tune, caratterizzata da una superficie sabbiosa e dalle delicate sfumature, è ispirata a una combinazione di mteriali lapidei provenineti da varie zone del nord Europa. La palette di colori naturale è arricchita da tre diversi mosaici: Mosaico, Muretto 3D e Mosaico Linea.

Stardust trae ispirazione dal cielo stellato: la sua superficie accoglie e riflette la luce creando contrasti delicati e riflessi metallescenti per un effetto inedito e attuale.

Il terrazzo alla veneziana acquista una valenza moderna in Flake, la collezione in grès porcellanato che ripropone il tipico pattern derivante dall’unione di frammenti di marmi, cementi, ossidi e pietre di varia granulometria in una chiave più contemporanea e versatile.

Ecco le nostre piastrelle effetto Pietra Naturale: