Gres porcellanato effetto marmo

Il grès porcellanato è un particolare tipo di ceramica a pasta dura, compatta e non porosa. Si ottiene dalla lavorazione di un impasto di argilla e feldspati cotto in forno a temperature di 1200-1400 °C.

Spesso consigliato per i bassi valori di assorbimento d’acqua, il grès porcellanato è definito dalle norme UNI come la ceramica con coefficiente di assorbimento all’acqua inferiore allo 0,5%. Caratteristica che determina un alto grado di resistenza alla flessione, ossia alla tensione che il materiale può tollerare senza rompersi. Tra i punti di forza del grès c’è anche l’impermeabilità e un’elevata resistenza all’abrasione, alle macchie e agli attacchi chimici.

In corso di lavorazione il grès porcellanato viene sottoposto a specifici trattamenti, questi ne modificano l’aspetto così da renderlo somigliante ad altri materiali quali pietra, legno e cemento. La duttilità della sua struttura consente una ridefinizione estetica. Nell’ambito delle proposte che hanno riscosso maggiore interesse figura il grès porcellanato effetto marmo: piastrelle che ricalcano i marmi più pregiati, esaltandone venature e lucentezza.

L’elevato potere seduttivo delle piastrelle effetto marmo sta nella possibilità di realizzare progetti ambiziosi, aprendo la strada a soluzioni confezionate su misura.

Gres porcellanato che sembra marmo di Carrara

Considerato fin dall’antichità una delle varietà di maggiore pregio, il marmo di Carrara impreziosisce qualsiasi architettura. Il caratteristico colore bianco, attraversato da venature sottili, si abbina tanto agli arredi classici quanto a quelli moderni. Ciò ha indotto le aziende produttrici di grès porcellanato, grazie agli investimenti nel comparto tecnico, alla realizzazione di lastre di ceramica effetto marmo di Carrara. Piastrelle che assomigliano a questa pregiata roccia, ottime sia per l’arredamento domestico che per strutture commerciali.

Gres porcellanato effetto marmo per bagno

Chi non sogna un bagno in marmo? I costi del materiale e la manutenzione a volte ne fanno però un progetto alla portata di pochi. Erroneamente considerato un materiale indistruttibile, il marmo può essere soggetto a graffi e macchie. I liquidi possono insinuarsi nella sua superficie porosa e i detergenti troppo aggressivi rischiano di opacizzarlo, compromettendo l’effetto estetico.

Il grès effetto marmo non richiede invece particolari attenzioni e può rappresentare un’alternativa meno impegnativa in termini economici. Vantaggi che hanno deciso l’apprezzamento riscosso dalle piastrelle effetto marmo, spesso impiegate per il pavimento e i rivestimenti del bagno. Le caratteristiche tecniche del grès ne fanno un materiale ideale per questo contesto domestico: ha un’elevata resistenza al calore, a macchie e sostanze chimiche in genere.

Piastrelle gres effetto “metropolitana”

Le subway tiles, note anche come metro tiles, sono uno degli ultimi trend nel settore dell’arredamento. Si tratta delle piastrelle diamantate utilizzate nel Novecento per il rivestimento delle pareti delle metropolitane. Un prodotto oggi tornato in voga, impiegato principalmente in contesti dal gusto retrò, che reinterpreta il fascino della ceramica in chiave underground.

Il miglior gres effetto marmo

Ceramiche Refin, realtà di punta nel settore delle ceramiche e attiva nei mercati internazionali dal 1962, propone diverse collezioni di grès porcellanato effetto marmo ed effetto pietra. Prodotti che riuniscono la raffinatezza delle texture irregolari della pietra naturale e la resistenza del grès. Un binomio che arricchisce ambienti indoor e outdoor, da sfruttare tanto in ambiti abitativi che commerciali.

L’azienda dimostra una rinnovata attenzione nei confronti dell’armonia caratteristica della pietra naturale. L’offerta di grès porcellanato effetto marmo firmata Refin è eterogenea, con risultati sobri ma anche soluzioni esteticamente sofisticate. La collezione Prestigio esprime il gusto per i materiali lapidei rievocando pregiati marmi naturali, provenienti dalle più importanti cave d’Italia e d’Europa.

Gres porcellanato effetto marmo: gli effetti disponibili

La collezione Prestigio propone piastrelle in finitura lucida e soft, e comprende numerose soluzioni per le decorazioni: piastrelle effetto marmo realizzate a mo’ di mosaico o con disegni dalle forme originali. Un’offerta qualificata all’arredamento di ambienti d’ogni tipo.

Gres porcellanato effetto marmo: le colorazioni

Nella palette della collezione Prestigio prevalgono i colori tenui, dal color travertino al marmo di Carrara passando per il bianco Calacatta. Non mancano però gli effetti del marmo sulle tonalità di marrone e grigio, fino ad arrivare all’affascinante Nero Marquina. I marmi vengono riproposti valorizzando le venature naturali e le tipiche sfumature, messe in risalto dalla finitura lucida.

Gres porcellanato effetto marmo: dimensioni e formati

Le piastrelle in grès porcellanato effetto marmo Refin sono disponibili in numerose pezzature. Si va dai grandi formati (120×278, 120×240, 120×120 e 75×150) ai classici 60×60 e 30×60. Trovano spazio nell’offerta il formato 75×75 e formati ridotti dedicati a decori e pezzi speciali.