IL SISTEMA NCS

NCS - Natural Color System®©

IL SISTEMA NCS

NCS – Natural Color System®© è un sistema cromatico basato sulla descrizione del colore attraverso le modalità con cui l’uomo lo percepisce.  Affonda le sue radici nelle riflessioni di Leonardo Da Vinci, che con i secoli si sono evolute fino a risultare nel Sistema NCS.

Mentre altri sistemi si basano su serie numeriche assolutamente arbitrarie, la codificazione NCS®© restituisce un’esatta descrizione del colore che vediamo; con NCS®© siamo in grado di codificare i 10 milioni di colori che l’occhio è in grado di distinguere.

Con il Sistema NCS è facile analizzare, scegliere, comunicare e controllare i colori.

I Sei Colori Elementari

Il Sistema NCS si fonda sui sei colori che l’occhio umano identifica come fondamentali (cioè che non vengono associati visivamente ad alcun altro colore). Questi sono il bianco (W), il nero (S), il giallo (Y), il rosso (R), il blu (B) e il verde (G). La notazione NCS si basa sulla somiglianza tra il colore in questione e i sei colori elementari.

Notazione NCS

Esaminiamo come esempio la notazione NCS 1050-Y90R

1050 indica la nuance, cioè il grado di somiglianza con il nero (S) e con la massima cromaticità (C). In questo caso la nerezza (s) è del 10% e la cromaticità (c) è del 50%.

La tonalità Y90R indica la somiglianza in percentuale del colore a due colori elementari, in questo caso, Y (giallo)  e R (rosso). Y90R indica un giallo con un 90% di rosso.

I colori grigi neutri sono privi di tonalità (hanno quindi cromaticità uguale a 0) e sono determinati solo dalla nuance seguita da -N, in quanto colore neutro. 0300-N è il bianco, seguito da 0500-N, 1000-N, 1500 N, ecc. _no al 9000-N, che è il nero.

La lettera S che precede la notazione NCS completa (NCS 1050-Y90R) significa che il campione NCS è Standard e fa parte di NCS Edition 2.

Lo spazio dei colori NCS

In questo modello tridimensionale tutti i colori di superficie immaginabili possono avere una specifica collocazione ed una notazione NCS.

Il cerchio dei colori NCS

Il cerchio dei colori NCS è una sezione orizzontale che taglia nel mezzo questo modello. In tale cerchio i quattro colori elementari cromatici sono posizionati ai punti cardinali e lo spazio tra due colori elementari è diviso in 10 parti uguali. Tali intervalli individuano i diversi piani di tinta.


Il triangolo dei colori NCS

Il triangolo dei colori NCS è la sezione verticale del modello riferita ad ogni piano di tinta; in questo caso Y90R.  Questa sezione rappresenta le nuance relative ad un piano di tinta, cioè il rapporto tra la parte cromatica e la parte acromatica di un colore. La parte acromatica è data dalla somiglianza con il bianco (W) e con il nero (S) elementari. La Cromaticità (C) è invece un parametro unico.

maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.ncscolour.it